Cimitero di Shirokorechenskoye a Ekaterinburg

Anonim

I cimiteri non sono solo luoghi di sepoltura di persone, ma anche parte della storia del nostro paese. Anche sul sagrato rurale, puoi trovare qualcosa di informativo, per non parlare delle grandi necropoli urbane. Nel nostro articolo parleremo del cimitero Shirokorechenskoye, situato a Ekaterinburg.

Image

Prime tombe

All'inizio del 1941, la terra assegnata per la sepoltura stava appena iniziando a riempirsi, c'era molto spazio libero. Pertanto, è qui che i soldati e gli ufficiali che morirono durante la Grande Guerra Patriottica, o più precisamente, che morirono negli ospedali di Sverdlovsk, trovarono riposo. Il cimitero di Shirokorechenskoye è un posto speciale. Fu qui, secondo la decisione del Comitato esecutivo di Sverdlovsk del 1978 e del decreto del capo di Ekaterinburg del 1995, che solo i soldati morti nell'esercizio del loro dovere verso la loro patria, artisti del popolo, cittadini onorari della città, membri dell'Accademia delle scienze dell'URSS e dell'Accademia delle scienze russa sono sepolti. Anche sul suo territorio fu costruito il tempio di San Marco Pechersky.

Due lati della medaglia

Il cimitero Shirokorechenskoye (Yekaterinburg) è il luogo in cui si trova il memoriale, costruito in onore del trentesimo anniversario della Grande Guerra Patriottica, nel 1985 un obelisco vi era collegato. Attualmente, il memoriale viene curato come oggetto del patrimonio culturale. Nel 2015, il suo restauro è stato completato. Nello stesso cimitero c'è un monumento in onore dei tedeschi che morirono in schiavitù durante la guerra. Il cimitero di Shirokorechenskoye divenne il loro ultimo luogo di riposo. Tuttavia, nel 1952, il sito, che è stato appositamente assegnato per questi scopi, è stato liquidato insieme a tombe e lapidi.

Image

Hai bisogno di aiuto

È interessante notare che, al fine di mantenere il cimitero Shirokorechenskoye in ordine, è stata creata una fondazione speciale di beneficenza. Si impegna a raccogliere denaro non solo per la manutenzione del sagrato e del memoriale. Uno dei suoi obiettivi principali è il sostegno sociale per i veterani, i disabili, i pensionati, i familiari dei militari morti.

Naturalmente, i fondi del budget sono destinati alla manutenzione del cimitero, ma non sono sufficienti per coprire tutte le spese necessarie. Ad esempio, al fine di abbattere alberi che rappresentano una minaccia per i monumenti, sono necessari ulteriori fondi per pagare il lavoro dei servizi speciali.

Image

Eroi del loro tempo

Non è un segreto che gli anni '90 del XX secolo siano stati difficili per l'intero paese. Ma tra i suoi abitanti c'erano quelli che non volevano sopportare la povertà e preferivano lottare per una buona vita ad ogni costo. Spesso, una tale lotta ha portato alla morte di persone, poi sono state sepolte in aree appositamente designate del cimitero. Stiamo parlando dei banditi che sono morti nella resa dei conti tra i due gruppi.

A Ekaterinburg, il potere nella città era condiviso dal "centro" e "Uralmash". Il luogo di sepoltura dei membri del primo gruppo era il cimitero Shirokorechenskoye (Ekaterinburg). Le tombe delle bande: questo è il segno del tempo. Pertanto, non sorprende che tali sepolture diventino un punto di riferimento della necropoli. Il cimitero di Shirokorechenskoye ha anche monumenti di marmo e granito, installati in onore dei capobanda morti delle bande e dei combattenti ordinari.

I nostri molti sono caduti

I membri delle gang più spesso morivano giovani. I leader di tali organizzazioni hanno organizzato per tutti un ricco funerale. La bara e altri attributi della cerimonia d'addio dovevano essere molto costosi, ma, naturalmente, in accordo con lo status del criminale defunto.

I fili più magnifici erano alla testa dei gruppi criminali organizzati. Per sottolineare il potere dell'organizzazione e "l'amore" per il defunto, una enorme lastra di pietra è stata installata verticalmente sulla sua tomba, sulla quale è stato raffigurato in piena crescita. Tali monumenti di marmo e granito costituiscono il vicolo degli "eroi" nel cimitero di Shirokorechenskoye.

Image

Guardando bene

Le lapidi locali si differenziano da quelle degli altri cimiteri per il fatto che i banditi morti sono raffigurati su di essi con i loro abiti abituali, senza abbellimenti, poiché ogni giorno comparivano davanti ai membri della loro banda. E questo, ovviamente, completo sportivo, scarpe da ginnastica, giacca di pelle, berretto.

Ma le autorità sembrano spettacolari e sulle immagini lapidee. Guardando questi ritratti, si può dubitare che un uomo in un vestito costoso sia il capo di una banda. Anche sui monumenti raffigurati oggetti di lusso del tempo: telefoni cellulari, automobili, gioielli d'oro. Sulle lapidi si sottolineava che il defunto era un credente, perciò spesso venivano raffigurate icone, crocifissi, croci o segni di un'altra religione.

Lapidi originali

Uno dei monumenti interessanti per il membro defunto dell'organizzazione di gangster è la pietra tombale di Nikolai Morazovsky. È stato ucciso all'età di 23 anni. Sul suo monumento sono raffigurati due ritratti. Ad uno di loro, è giovane e non molto ricco. Ciò è evidenziato dagli oggetti che lo circondano e da una decorazione discreta al dito. Nel secondo ritratto, Morazovsky è un uomo maturo che ha raggiunto una certa ricchezza materiale. Questo simboleggia che la sua partenza dalla vita non è stata vana ed è morto per una buona ragione.

Sul suo vasto territorio di 44 ettari, il cimitero Shirokorechenskoye si è riunito e riconciliato tra loro molte persone diverse. Qualcuno è morto alla morte di eroi, difendendo la propria terra, qualcuno si è appropriato di questo titolo. Ma ora tutti stanno dormendo pacificamente accanto a scienziati, artisti e politici.

Articoli interessanti

Η βιογραφία του Denis Okan

Τα δίδυμα μανιταριών είναι επικίνδυνα δασικά δώρα

Μορφές μνημείων στον τάφο: κλασικό, ασυνήθιστο και πραγματικά εκπληκτικό

Kaluga, μουσείο τέχνης: διεύθυνση, ώρες λειτουργίας, εκθέσεις, κριτικές